Eike Schmidt all’Università di Siena per spiegare il modello delle Gallerie degli Uffizi

Questa mattina al rettorato la lectio magistralis di Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze, su "strategie di valorizzazione ai Musei delle Gallerie degli Uffizi”

Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze, ha tenuto oggi all’Università di Siena una lectio magistralis su “Strategie di valorizzazione ai Musei delle Gallerie degli Uffizi”. La lezione ha inaugurato il master in Management del patrimonio culturale – MAPAC, organizzato dipartimento di Studi aziendali e giuridici dell’Università di Siena, in collaborazione con il dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali e con la partecipazione del Comune di Siena e di Opera Civita.

Eike Schmidt è stato curatore della National Gallery of Art di Washington D.C. dal 2001 e, dal 2006 al 2008, del J. Paul Getty Museum di Los Angeles. È poi stato direttore del dipartimento di Scultura e Arti Decorative, responsabile per l’Europa, presso la casa d’aste Sotheby’s di Londra. Dal novembre 2015 ricopre la carica di direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze, rinnovata con secondo mandato nel 2019. Riconosciuto come uno dei massimi esperti e conoscitori di scultura europea del Rinascimento e Barocco, ha al suo attivo oltre 200 pubblicazioni scientifiche.