Il Gruppo Trekking Senese riscopre la bellezza del camminare – LE FOTO

L’impresa del Gruppo Trekking Senese ne “Le vie del mare”

Quando eravamo bambini andavamo a scuola a piedi, nessuno scolabus e parlavamo poco di ambiente. Oggi invece, molti amano le passeggiate in campagna ma non si può restare ancorati per sempre ad un giretto fuori porta, anche se a pochi passi dalla propria abitazione. L’associazione Gruppo Trekking Senese, nata solo a novembre ma che conta più di cento iscritti, trova le sue origini nel camminare a contatto della natura e con la volontà di diffondere a tutti questa passione con tecniche “outdoor” ha voluto compiere una piccola ma significativa impresa denominata “Le vie del mare”, giunta alla seconda edizione

L’itinerario, lungo circa ottanta chilometri, snodato inizialmente attraverso la riserva naturale protetta “La Pietra”  é stato svolto  quasi tutto attraverso bellissimi sentieri di bosco. Lo “start” dalla piazza principale di Monticiano, comune sito tra le colline metallifere del senese a 375 s.l.m., toccando villa Tatti sulle colline circostanti Massa Marittima, Boccheggiano già occupata dai senesi nel milleduecento, ove é avvenuta la prima sosta notturna, la stessa Massa Marittima e poi ancora Ghirlanda, già importante centro minerario fino a pochi anni dopo la Seconda Guerra Mondiale. Ancora avanti tra brevi soste e simpatiche battute per rincuorarsi dalla fatica ed un gradito té offerto dalla signora Maria nella sua splendida casa ai margini di un bosco incantato con la quercia “ferita” da un fulmine, come lei ama dire, sino all’azienda agricola di casa Fraschiera dove é stato effettuato il secondo bivacco e poi finalmente Follonica.

L’attività che ha visto protagonisti Luca, Daniele e Michele, del direttivo G.T.S. accompagnatori escursionistici della F.I.E. (Federazione italiana di Escursionismo) e Paolo, Lucia, Antonella e Pietro é stata accuratamente preparata dopo un accurato studio del percorso e con l’ausilio di materiale cartografico e strumenti per l’orientamento. Particolare attenzione é stata posta nell’equipaggiamento e nei punti per l’approvigionamento di acqua che in questi casi rivestono fondamentale importanza. L’itinerario “Le vie del mare” ha permesso di essere soggetti di un dipinto vivente. La semplicità del gesto della camminata ha consentito di  percorrere i margini di bellissimi campi di grano con le loro spighe dorate come onde mosse da un piacevole vento, quel vento che muove le cime di secolari querce testimoni di viandanti del passato del presente e del futuro.

Chi volesse informazioni sul GTS per partecipare al prossimo trekking può mandare una mail: [email protected] oppure chiamare Luca 3474171898.

L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare" DSCN1474 DSCN1500 DSCN1509 L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare" DSCN1559 DSCN1584 L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare" L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare" DSCN1646 L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare" DSCN1670 DSCN1685 DSCN1691 DSCN1701 DSCN1714 DSCN1717 L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare" DSCN1762 L'impresa del Gruppo Trekking Senese ne "Le vie del mare"

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due