Ivonne e Alfea ricordano il loro primo voto

Novantenni di Murlo ricordano il primo voto alle donne

Ivonne Bianchi e Alfea Mantengoli, sono le due vispe signore novantenni che possono testimoniare di aver votato il 10 marzo 1946, data storica, alle prime elezioni a suffragio universale che si sono svolte a Murlo, con percentuali di affluenza superiori al 90 per cento. Il 2 giugno si svolsero quelle politiche. I loro ricordi sono stati al centro di una serata rievocativa, che si è svolta nel palazzo comunale in occasione della Festa della donna.

Nel corso dell’ultimo 8 marzo erano in prima fila durante una serata con il sindaco Fabiola Parenti.  Al termine dell’iniziativa, le due signore del primo voto hanno ricevuto un omaggio floreale, tra gli applausi e un po’ di commozione.

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau