Palio Straordinario, dal 2000 ad oggi

Il Palio Straordinario assente da 18 anni

La proposta di un palio Straordinario torna dopo 18 anni di assenza, era il 9 settembre del 2000 quando si corse il Palio dedicato al nuovo millennio vinto dalla contrada della Selva con il Pesse e Urban II. L’ultimo si era disputato quattordici anni prima, il 13 settembre del 1986 per celebrare il  Centenario dell’abolizione della Balìa e della Biccherna e fu vinto dal Valdimontone con Brandano e il Pesse.

In questi anni però le contrade hanno già espresso il loro volere sul Palio Straordinario.  Nel 2009 infatti 13 contrade su 17 votarono no al Palio Straordinario proposto per i 700 anni del Costituito senese infatti soltanto Torre , Nicchio, Aquila e Civetta risposero positivamente e così fu deciso da parte delle contrade di non correre.

Questo non era però il primo episodio di votazione negativa, infatti dieci anni prima, nel 1990 dopo la proposta di un  Palio Straordinario per i 750 anni dell’Università, il risultato non fu molto diverso, 12 contrade su 17 votarono contro.

Dopo la decisione presa oggi dalla giunta comunale le contrade si troveranno nuovamente a dover decidere. In assemblea si voterà a maggioranza su cosa fare. Intanto non ci sono dettagli su quale potrebbe essere una possibile data del Palio Straordinario proposto.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca