Polemica tamponi a Poggibonsi, il sindaco Bussagli risponde alla Lega

Il Carroccio aveva criticato l'organizzazione e le lunghe file per fare il tampone: "Indecente semmai è stata l'incapacità politica palese di governare, in questi lunghi mesi, alcuni sistemi regionali che spesso si sono rappresentati anche più avanzati. La Lega sa perché quei territori governa"

Oltre 300 tamponi presso il drive through all’ospedale di Campostaggia, problemi legati al traffico, file e cocenti polemiche da parte della Lega di Poggibonsi. La risposta del sindaco David Bussagli, con un post su Facebook.

“Qualcuno, che siede in Consiglio Comunale nei banchi dell’opposizione, ha voluto usare la parola ‘indecente’ per descrivere la situazione. Dispiace davvero. Io ringrazio il dipartimento di Igiene e gli operatori sanitari tutti per il costante impegno e per il lavoro svolto, da gestire anche dovendosi continuamente riorganizzare per affrontare le continue novità che questo virus ci presenta. Ringrazio loro anche per la massiccia implementazione della tracciatura in queste ore. “Indecente” sarebbe stato essere indifferenti. “Indecente” semmai è stata l’incapacità politica palese di governare, in questi lunghi mesi, alcuni sistemi regionali che spesso si sono rappresentati anche piu avanzati. La Lega sa perché quei territori governa”.