Primo Consiglio Comunale con Benini in Giunta, fra polemiche e assenze

Incognita Nardi, non si presenta al suo primo Consiglio Comunale

“Le ragioni che hanno determinato questo fatto sono legate esclusivamente a una verifica di Giunta. Ringrazio l’assessore Sportelli per il lavoro svolto, questa Giunta e questo Sindaco guardano solo alla sempre maggior efficienza del lavoro svolto, su questo sono legittime tutte le critiche”.

Si è aperto con queste parole del Sindaco Luigi De Mossi il Consiglio Comunale di oggi, giovedì 31 Ottobre, il primo con il neo assessore Paolo Benini, al quale sono state affidate le deleghe a sport, istruzione, università, servizi all’infanzia e formazione, e senza l’ormai ex Massimo Sportelli, le cui deleghe ai lavori pubblici e alla protezione civile sono passate a Sara Pugliese.

Un Consiglio Comunale che si è aperto senza la presenza di Fulvia Nardi, la neo consigliere comunale della Lega entrata al posto proprio del neo assessore Benini.

Pierluigi Piccini, capogruppo di Per Siena, ha affermato che faranno una mozione sulla decisione di togliere Massimo Sportelli, perché, a detta loro, è giusto che i cittadini sappiano i motivi, dal momento che Sportelli è un civico, rappresentante dei cittadini, eletto con 2500 voti.

Sulle dinamiche politiche, Anna Masignani della Lega e Fabio Massimo Castellani di Voltiamo Pagina sono passati al Gruppo Misto, e la stessa Masignani si è dimessa dalla commissione sanità: al suo posto Eleonora Raito, Lega.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca