Rocambolesco inseguimento dopo il furto di auto nuove a concessionaria

Rubano due auto e poi fuggono dopo rocambolesco inseguimento della Polizia

E’ stata una serata movimentata quella di mercoledì per la Polizia di Stato, conclusasi con il rinvenimento di un’auto nuova di zecca, appena rubata, dopo un inseguimento.

Sono da poco passate 23.15 quando scatta l’allarme antifurto alla concessionaria d’auto BMW Blucar in strada 73 Levante.

La Sala Operativa della Questura di Siena invia le Volanti sul posto e contemporaneamente un cittadino chiama le forze dell’ordine. Ha appena notato un movimento strano nei pressi dell’esercizio da dove ha visto uscire un’autovettura con due persone a bordo a fari spenti.

Il testimone, in contatto telefonico con la centrale, e la Polizia si mettono sulle tracce dei malviventi che per un tratto di strada non vengono persi di vista. Le auto rubate in effetti sono due e cercano in tutti i modi di seminare gli agenti cambiando strada, uscendo dalla tangenziale prima in direzione di Arezzo e poi, separandosi, in direzione di Grosseto rientrando a Siena Ovest.

La corsa della Mini Cooper però finisce allo svincolo Siena Sud, direzione Sud, dove l’auto viene abbandonata dai malviventi in fuga, evidentemente, vistisi braccati dalla Polizia. Le pattuglie continuano a cercare per ore e la nota viene diramata a tutte le forze dell’ordine e agli uffici di polizia delle province limitrofe, ma ancora dei malviventi nessuna traccia

Anche l’altra autovettura rubata, una Countryman, è ancora ricercata.

La Mini viene poi restituita al titolare in custodia e lasciata a disposizione per i rilievi della Polizia Scientifica. Intanto i colleghi della Squadra Mobile si stanno occupando degli sviluppi investigativi, sentendo i testimoni e raccogliendo tutti gli elementi utili alle indagini.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca