Università per Stranieri di Siena, 27 studenti discutono la tesi di laurea magistrale in via telematica

Ventisette studenti e studentesse hanno discusso la loro tesi di laurea magistrale da casa, di fronte allo schermo del loro computer

Oggi lunga giornata di tesi di laurea all’Università per Stranieri di Siena nella nuova modalità telematica. Ventisette studenti e studentesse hanno discusso la loro tesi di laurea magistrale da casa, di fronte allo schermo del loro computer. Alle 9 la prima sessione, rivolta agli studenti in Competenze testuali per l’editoria, l’insegnamento e la promozione turistica, collegati da Firenze, Foggia, Terracina e dalla Slovacchia. Dall’altra parte la commissione dei docenti, anch’essi tutti a casa, da Firenze a Padova a Roma, connessi dagli schermi.
Alle 12 la seconda sessione, in Scienze linguistiche e comunicazione interculturale, che ha visto studenti di Varese, Catania, Messina, Prato, Grosseto e Tula (Russia). Alle 15 il terzo appuntamento, sempre dedicato alla laurea in Scienze linguistiche e comunicazione interculturale, con collegamenti da Trapani, Agrigento, Lucca, Messina, Bari.
L’Università non è chiusa ma aperta in una forma nuova e originale, aveva detto il Rettore Cataldi qualche giorno fa. La discussione delle tesi ne è un esempio, così come i numerosi corsi online su piattaforme dedicate, le lezioni in streaming con accesso libero per tutti e i corsi di lingua italiana per studenti stranieri che si tengono regolarmente dal lunedì al venerdì.
Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc