Vanilla, torna “El Mundo del Caribe”

 Torna la musica latino americana al Vanilla. Sabato 28 ottobre riprende la stagione de “El Mundo del Caribe”, una serata nata quasi dieci anni fa che nel tempo è cresciuta facendo diventare la discoteca senese uno dei punti di attrazione più importanti in Italia per questo tipo di balli. «Dopo anni di esperienza di organizzazione di eventi in discoteca e avendo visitato molte realtà latine in Italia e all’estero – spiega Marcello Imbimbo, staff organizzativo “El Mundo del Caribe” – ho sempre ritenuto che non venisse offerto un prodotto di qualità nell’intrattenimento “latino-americano”. Così nell’estate del 2009, insieme a Davide Taccini e Claudio Girolami che lavorano con me nell’organizzazione della serata, ci siamo messi a pensare a come strutturare la serata. La prima cosa è stata trovare un nome. Da subito abbiamo pensato che la cosa giusta fosse offrire qualcosa che andasse bene ai tanti gusti musicali che i salseri sviluppano ai corsi e durante le loro serate nei migliori locali della Toscana. “El Mundo del Caribe. Todo los colores del Caribe!” ci è sembrato il nome giusto».

La serata è strutturata da sempre e volutamente con una cadenza mensile, con cena servita nella sala Tiffany per poi andare a ballare in MainRoom, con alla base la sinergia fondamentale delle due scuole TuttiFrutti e MG.

«I numeri ci hanno dato ragione fin da subito – aggiunge Marcello con soddisfazione. Così abbiamo deciso di aprire una seconda pista per il ballo proponendo una situazione da barrio latino: reggaeton, dembow, mambo dominicano, in pratica quegli stili che poi sarebbero diventati in molti casi hit mondiali come il recente “Despacito”. Negli anni successivi siamo riusciti a trovare la chiave di lettura per aprire la terza sala ruotando molti stili tra cui tango argentino, salsa portoricana fino all’attuale lineup che prevede una sala totalmente orientata ai suoni di Cuba con tutti i suoi ritmi popolari e folklorici. Altro importantissimo step lo abbiamo avuto nel momento in cui abbiamo deciso di sostituire la cena servita con il buffet. Da allora l’intero evento ha iniziato a svilupparsi su due grandi filoni: dalle 20.30 alle 23 la cena con intrattenimento, animazione e stage gratuiti e poi dalle 23 serata latina con attualmente cinque piste dedicate a tutti i ritmi caraibici. Ad oggi “El Mundo del Caribe” – conclude Marcello – si assesta tranquillamente tra gli eventi di settore più importanti a livello nazionale. Ad ogni evento accogliamo pullman e appassionati da tutta Italia. Abbiamo ospitato i più importanti artisti e professionisti che il mondo latino possa offrire e siamo arrivati a toccare punte di presenze di quasi 2000 persone in una sola serata».

Il rimo appuntamento della nuova stagione de “El Mundo del Caribe” è dunque per sabato prossimo con cena a buffet divisa a isole su tre sale diverse così da offrire una perfetta user experience. Durante la cena lo stage dell’ospite di eccezione, animazione a cura dei Dj di riferimento Teo d’Oro e Stefano Condemi. E dopo le 23 si aprono le danze su cinque piste con musica per tutti i gusti.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due