Violenze nel nido, lo psicoterapeuta Grisolaghi spiega le conseguenze dei traumi

“In alcuni casi le lacrime possono diventare perle”

Intervistato ai microfoni di Siena Tv, lo psicoterapeuta Jacopo Grisolaghi ha spiegato le conseguenze dei possibili traumi subiti dai ragazzi in seguito a violenze e maltrattamenti come quelle negli asili.

“Disturbi di ansia e ossessivi, ansia – sottolinea – sebbene nel dramma ci sia un aspetto che viene sottolineato da alcuni studiosi: a volte le lacrime possono essere trasformate in perle. Alcuni bambini vittime di violenza sotto i 6 anni troverebbero maggiore forza e resilienza in età adulta”.

INTERVISTE ED APPROFONDIMENTI NELLA NOSTRA EDIZIONE DEL TG

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due