Buzzichelli: “La raccolta differenziata cresce. Siena oltre il 60%”

Nel 2021 Siena arriva al 60, 1 per cento, netta crescita rispetto al 49,93% con cui si è chiuso il 2020

“La raccolta differenziata sale ancora a Siena, grazie agli investimenti del Comune di Siena: nel 2021 siamo ad oltre il sessanta per cento”. Così l’assessore all’ambiente del Comune di Siena Silvia Buzzichelli commenta i dati relativi alla raccolta differenziata forniti da Agenzia regionale del recupero risorse (Arrr). “Il dato del 49, 93 per cento che è stato diffuso – aggiunge Buzzichelli – è un dato ormai vecchio e superato, relativo infatti ai numeri del 2020. Grazie alla collaborazione dei cittadini e alle risorse stanziate dall’amministrazione comunale, infatti, il territorio senese è arrivato alla quota del 60, 4 per cento”.

“Una vera e propria impennata – aggiunge ancora Buzzichelli, se pensiamo che dal 2018, anno dell’insediamento di questa amministrazione, si è assistito a un aumento di oltre venti punti percentuali. Si è infatti arrivati al dato superiore al sessanta per cento partendo dal 40, 3 per cento. Nello specifico la raccolta differenziata di vetro, plastica e lattine è passata dall’8% del 2018 al 13,5 % nel 2021. La raccolta di carta e cartone è passata invece dal 9,5 % nel 2018 al 12,7 % del 2021. In crescita anche la raccolta dell’organico che passa dal 7% nel 2018 al 12,1 % nel 2021”.

“Un risultato – spiega ancora Buzzichelli – ottenuto con la collaborazione dei cittadini, sempre più disponibili e attenti. Il Comune di Siena prosegue nel monitoraggio e nella valutazione degli investimenti a favore del gestore dei ciclo dei rifiuti per migliorare ancora questi numeri”.