Immatricolazioni aperte all’Università per Stranieri di Siena

L'offerta didattica dell'Ateneo per il prossimo anno accademico in una prospettiva sempre più internazionale e in piena sicurezza

Sono aperte le immatricolazioni all’Università per Stranieri di Siena per l’anno accademico 2021/2022. Gli studenti che vogliono iscriversi alle lauree triennali o magistrali possono eseguire tutta la procedura online sul sito www.unistrasi.it, nella pagina dedicata alle immatricolazioni.

La didattica in presenza riprenderà il prossimo autunno; saranno applicate le norme di sicurezza e le prescrizioni sul distanziamento previste dalle normative. Le aule e gli spazi comuni sono stati ristrutturati per garantire agli studenti di frequentare l’università in piena sicurezza. Tutte le lezioni si svolgeranno in presenza, e saranno trasmesse anche a distanza.

A Unistrasi è possibile scegliere tra le lauree triennali in Lingua e cultura italiana per l’insegnamento agli stranieri e per la scuola e Mediazione linguistica e culturale (con vari indirizzi, legati al turismo, alla traduzione e ai processi migratori), e le lauree magistrali in Competenze testuali per l’editoria, l’insegnamento e la promozione turistica e Scienze linguistiche e comunicazione interculturale.

A partire dal prossimo anno accademico sarà attivato il nuovo Corso di laurea triennale online dedicato a  Lingua, letteratura, arti italiane in prospettiva internazionale che si rivolge a chi voglia occuparsi della promozione e della diffusione della lingua, della cultura, delle arti italiane in Italia e all’estero, anche mediante l’uso di tecnologie digitali e può essere frequentato da studenti residenti in tutti i paesi del mondo.

L’Ateneo, nell’ottica di una sempre maggiore internazionalizzazione, offre agli studenti che si iscrivono:

–        l’insegnamento di 11 lingue straniere, sia europee che extraeuropee: inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese, catalano, russo, arabo, cinese, giapponese, coreano.

–        numerosi percorsi di studio e tirocinio all’estero, sia tramite i bandi di mobilità per studio e Traineeship Erasmus in Europa (95 università partner in 27 paesi europei), che con i numerosi accordi con atenei in Australia, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Corea del Sud, Egitto, Giappone, Messico, Russia, Taiwan, Usa, Vietnam;

–        la possibilità di ottenere il Doppio Titolo, cioè una laurea valida sia in Italia sia in un altro paese. Al momento sono attivi 7 percorsi con università della Francia, Germania, Cina, Corea, Russia e Vietnam.

Per le borse di studio e i posti alloggio nelle residenze studentesche è attivo il bando dell’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario toscano: https://www.dsu.toscana.it/borsa-di-studio.

La totalità degli studenti iscritti all’Ateneo in possesso dei requisiti richiesti, grazie alla Regione Toscana e al Diritto allo Studio Universitario, riesce a ottenere la borsa per finanziare il percorso di studi. Da quest’anno sono del tutto esclusi dal pagamento delle tasse gli studenti con ISEE inferiore a 23.626,00 euro e 51.361,00 di ISPE. Continua l’attività di orientamento online e in sede, ogni studente prenotando un incontro potrà sciogliere dubbi e avere tutte le informazioni sui corsi di studio, la vita in città e la mobilità internazionale (europea ed extraeuropea).