Maxi incidente sulla Palio, colpa di un cinghiale

Cinghiale attraversa, sette auto si scontrano

Maxi tamponamento intorno alle 1,30 della notte tra mercoledì e giovedì sulla Siena-Firenze, tra l’uscita di Badesse e quella di Monteriggioni. A provocare l’incidente è stato un cinghiale che ha attraversato la strada e che è stato colpito in pieno dalla prima auto. E in un attimo altre sei macchine, sette in totale quindi, sono finite addosso alla prima, in un tamponamento a catena che ha provocato un ferito grave, ma non corre pericolo di vita, e altri tre in maniera più lieve.

Quando il cinghiale è sbucato improvvisamente sulla corsia nord della Palio l’automobilista non ha potuto evitare l’impatto e l’animale è rimasto privo di vita sulla carreggiata. L’entità del maxi tamponamento è tale che il bilancio di feriti sarebbe potuto essere molto più grave. Sul posto un gran numero di ambulanze del 118, i vigili del fuoco, gli agenti della Polizia Stradale di Firenze e, successivamente, tanti carro attrezzi per liberare la corsia che è rimasta bloccata per ore in modo da permettere i soccorsi.

Sulla Siena-Firenze viene segnalato spesso dagli automobilisti l’attraversamento di animali selvatici, nonostante la strada debba essere obbligatoriamente delimitata per tutto il suo percorso da recinzioni. Purtroppo nessuno controlla in maniera costante lo stato di queste protezioni che sono fortemente danneggiate proprio dagli animali selvatici.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due