“Tutto il Natale di Siena”: gli appuntamenti del secondo weekend e la Urban trail

Sabato 9 e domenica 10 dicembre, continuano le iniziative tra musica, arte, teatro, sport e eventi ‘for kids’

Il secondo fine settimana di ‘Tutto il Natale di Siena’ mette il turbo e fa il pieno di eventi nel Ponte dell’Immacolata. Sabato 9 e domenica 10 dicembre, le iniziative del lungo cartellone delle feste che tornano protagoniste con le proposte ‘for kids’, le iniziative solidali, i concerti, le passeggiate culturali, gli spettacoli teatrali e con l’inaugurazione della Urban Trail, la prima gara podistica tra le antiche mura di Siena.

Diritti umani e solidarietà per il Ponte dell’Immacolata. La solidarietà torna protagonista nel fine settimana dell’Immacolata, dalle ore 9.30 alle ore 19.30, con la distribuzione delle stelle di natale solidali dell’Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mielomi (Ail), in Piazza Matteotti, a cura dei volontari travestiti da simpatici Babbo Natale. I fondi raccolti saranno destinati al Dipartimento oncologico Ematologia di Siena (Uoc). Lo stand rimarrà aperto fino a lunedì 11 dicembre. Per informazioni chiamare il numero 0577 281844. Domenica 10 dicembre, la mattina sarà aperta, alle ore 7.30, dall’edizione straordinaria del Mercato settimanale. Il pomeriggio sarà dedicato alla pace e ai diritti umani con ‘Cento scuole per la pace’, l’iniziativa in programma dalle ore 15 alle ore 18, nella Galleria Olmastroni, in Palazzo Patrizi. L’evento, aperto al pubblico, rientra nel Festival Siena città aperta e sarà dedicato alla Giornata internazionale d’azione per i diritti umani, che segnerà l’inizio dell’Anno dei diritti umani, destinato a concludersi in tutto il mondo il 10 dicembre 2018, giorno del 70esimo anniversario della Dichiarazione dei diritti umani. Per informazioni chiamare il numero 0577 292148.

Gli appuntamenti ‘for kids’ del weekend. Sabato 9 dicembre, dalle ore 17.30 alle ore 19, le grandi opere di Ambrogio Lorenzetti saranno ‘a misura di bambino’ con il percorso SMS EDU, l’itinerario all’interno del Santa Maria della Scala che immergerà i bambini in un viaggio nel tempo tra i personaggi e i costumi dipinti dal grande Maestro. Stoffe, cappelli, mantelli e calzamaglie saranno i protagonisti del laboratorio didattico e la fonte di ispirazione per realizzare un copricapo, giocare con l’arte e conoscere la storia e le tradizioni del Trecento. Il percorso tornerà a far divertire i bambini anche domenica 10 dicembre, dalle ore 16.30 alle ore 18. L’iniziativa, in programma fino a venerdì 10 gennaio, è a pagamento e su prenotazione chiamando il numero 0577 534531. La giornata di sabato 9 dicembre continuerà dalle ore 15 con #SienaFrancigenaKids, il percorso dedicato ai ‘piccoli pellegrini’ alla scoperta del Santa Maria della Scala. La visita sarà guidata dalla Balia Gioconda, che accompagnerà i bambini alla scoperta di storie e aneddoti legati all’accoglienza e al pellegrinaggio. Il percorso è a pagamento e su prenotazione chiamando i numeri 347 6137678 e 348 0216972. Dall’arte alla cucina con ‘Piccoli chef laboratorio’, la lezione ai fornelli, in programma dalle ore 16, della Scuola di Lella, in Via Fontebranda. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 057746609. Anche domenica 10 dicembre, dalle ore 11, i ‘baby esploratori’ saranno al centro della giornata con ‘A piccoli passi’, itinerario guidato alla scoperta dei segreti di Siena. Dalle ore 11, negli spazi di palazzo Pubblico, in Piazza del Campo, i bambini saranno protagonisti della mattina di festa con il percorso “BIMBInGIRO”, a cura delle Guide turistiche dell’associazione Centro Guide Agt. L’iniziativa è a pagamento e su prenotazione, chiamando il numero 0577 43273 o scrivendo a [email protected].

La Urban trail e le passeggiate culturali. Sabato 9 e domenica 10 dicembre, lo sport sarà il protagonista del ricco cartellone di eventi, con la Urban trail, la prima gara podistica tra le antiche mura di Siena. L’iniziativa si snoderà in due giornate: nella mattina di sabato, dalle ore 9.30, presso il Chiostro di San Francesco, sarà allestita una zona ‘expo’, dove saranno consegnati ai partecipanti i pacchetti e le pettorine per partecipare alla gara, che si svolgerà domenica 10 dicembre. Sempre negli spazi del Chiostro di San Francesco, saranno ospitati nella stessa mattina una serie di incontri tra aziende e studenti, in collaborazione con l’Università degli Studi di Siena e con il Santa Chiara Lab. Fino alle ore 15, si alterneranno sei percorsi culturali guidati, che si snoderanno nei territori della gara per attraversare i luoghi meno conosciuti della città. Domenica 10 dicembre, alle ore 9, si entra nel vivo della competizione. La gara podistica, con partenza e arrivo in Piazza del Campo, si snoderà su due percorsi di 10 chilometri e di 17 chilometri sul tracciato delle mura cittadine. Alle ore 10, per i meno allenati, è prevista la passeggiata ludico motoria, sempre con partenza da Piazza del Campo, che permetterà ai partecipanti di visitare e conoscere la città con i racconti delle Guide Federagit e con gli approfondimenti di professionisti e esperti del settore nei punti strategici del percorso. L’iniziativa è a cura dell’Associazione sportiva dilettantistica A.s.d, in collaborazione, partnership e patrocinio del Comune di Siena, Università degli Studi di Siena, Università per Stranieri di Siena, Regione Toscana e il coinvolgimento delle realtà associative, culturali, artistiche e produttive della città. L’evento è a pagamento, chiamando il numero 334 8418736 o scrivendo a [email protected]. Sabato 9 dicembre la lettura tornerà protagonista con le Passeggiate d’autore, gli itinerari guidati per conoscere la storia e le tradizioni nel cuore della città. Dalle ore 15, appuntamento in Piazzetta Grassi per la tappa ‘In cammino con la Santa e gli eretici’, con accompagnatori d’eccezione alla scoperta del passato. La partecipazione è gratuita e su prenotazione, chiamando il numero 0577 391787 o scrivendo a [email protected].

Gli spettacoli teatrali del weekend. Sabato 9 e domenica 10 dicembre, il Teatro dei Rozzi alza il sipario, alle ore 21.15, con ‘Mogli e buoi dei paesi tuoi’. In Piazza Indipendenza, la performance renderà omaggio alle celebrazioni dei duecento anni del Teatro, con il musical realizzato dal gruppo ‘Amici della musica’, scritto da Simona Bruni e diretto da Mario Ghisalberti. L’incasso sarà devoluto in beneficenza a tre associazioni Onlus che operano nella provincia di Siena. Lo spettacolo è a pagamento e su prenotazione, chiamando il numero 333 3528142 o 0577 271466.  Domenica 10 dicembre, spazio anche ai più giovani, alle ore 17, con ‘Alberto’, la performance teatrale inserita nella rassegna TeatrInScatola. Lo spettacolo, in programma nell’Auditorium Casa dell’ambiente, in Via Simone Martini, è pensato per i ragazzi e le ragazze della scuola primaria, per conoscere la dislessia e imparare a non averne paura. L’evento è a pagamento e su prenotazione, chiamando il numero 0577 374025 o visitando il sito www.straligut.it.

Cori, concerti e serate danzanti. A chiudere la notte di sabato 9 dicembre, sarà la musica, dalle ore 22, con ‘Piano & Forte – The Pacman’, la serata a ingresso libero proposta da Un Tubo, in Vicolo del Luparello. Domenica 10 dicembre, le canzoni natalizie e i brani di musica sacra accenderanno la magia del Natale, alle ore 16.30, con il concerto del Coro di Vico Alto, in programma nella Chiesa di San Girolamo, in Via Campansi. Lo spettacolo è a ingresso libero. Per informazioni chiamare il numero 0577 348412. La domenica si chiuderà all’insegna delle feste, alle ore 16.30, con ‘Voci di Natale’, il concerto della Schola Cantorum di Castellina in Chianti eseguito dal soprano Lara Leonard e da Sandra Panzani, al pianoforte. L’entrata è gratuita, con offerta libera a favore di Hospice Campansi. Per informazioni chiamare il numero 0577 281232.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Golmar Igiene professionale
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc