“Pianeta Galileo”, all’Unisi matematici e informatici a confronto sul rapporto tra matematica e sport

Alliniziativa ha partecipato anche lallenatore dellEmma Villas Aubay Volley Siena

Si è parlato del rapporto tra matematica e sport, e di come squadre e atleti possono ottenere prestazioni migliori grazie all’impiego di formule e strumenti matematici, nell’appuntamento di oggi all’Università di Siena con “Pianeta Galileo”, il programma di divulgazione scientifica promosso dalla Regione in collaborazione con le università toscane per far avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca. Presso il complesso Mattioli si sono confrontati sul tema il matematico Alfio Quarteroni, docente del Politecnico di Milano, e Gian Piero Cervellera, docente di Informatica applicata dell’Università di Siena. Ha partecipato all’iniziativa anche l’allenatore dell’Emma Villas Aubay Volley Siena, Gianluca Graziosi. L’evento è stato introdotto dal rettore Francesco Frati e dal professor Stefano Campi, rappresentante dell’Ateneo nel consiglio scientifico di “Pianeta Galileo”.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due