Rifiuti, Minghi: “Bisogna risolvere il problema, non andare avanti a spot elettorali”

Dopo l'intervento in Consiglio i prossimi passi di Impegno Civico Siena riguarderanno il confronto diretto con i cittadini. "L'idea è quella di iniziare una campagna di ascolto" spiega il consigliere

Non si ferma il dibattito sui rifiuti. Dopo l’intervento nell’ultimo Consiglio Comunale che ha segnato una divisione netta tra il gruppo Impegno Civico Siena e il resto della maggioranza, il consigliere Federico Minghi è intervenuto ai nostri microfoni per sottolineare alcuni punti riguardo alla questione.

“Il nostro unico scopo, essendo una lista civica, è quello di cercare di fare il meglio per i cittadini – dice Minghi – Ho fatto una serie di domande all’assessore sulle quali non ho avuto grandi risposte. Vorrei capire come poter risolvere un problema che riguarda da vicino tutti i cittadini. Bisogna accettare di risolvere il problema e non andare avanti a spot elettorali“.

Dopo l’intervento in Consiglio i prossimi passi di Impegno Civico Siena riguarderanno il confronto diretto con i cittadini. “L’idea è quella di iniziare una campagna di ascolto tra i cittadini, perché c’è bisogno di un rapporto diretto per la risoluzione del problema – spiega il consigliere – Le ultime elezioni hanno mostrato una disaffezione ai partiti politici. Il ruolo che devono svolgere i civici è proprio questo: riportare i cittadini a dibattere sui problemi e sulle eventuali soluzioni e proposte che porteremo in Consiglio Comunale”.