Storia e investimenti della ‘ndrangheta, se ne parla a Siena con Nicola Gratteri

Il procuratore della Repubblica di Catanzaro mercoledì all’Università di Siena a conclusione del ciclo di incontri su “Globalizzazione e crimine organizzato”

Incontro con Nicola Gratteri e Antonio Nicaso all’Università di Siena: a conclusione del ciclo di incontri su “Globalizzazione e crimine organizzato”, che ha portato in Ateneo illustri magistrati ed esperti di fenomeni mafiosi, il 28 novembre alle 11, nell’aula Magna del rettorato, sarà approfondito il tema del riciclaggio di denaro sporco e autoriciclaggio, in particolare da parte della ‘Ndrangheta.
Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica di Catanzaro, spiegherà “come la ‘Ndrangheta investe i soldi della cocaina nell’economia legale”. Antonio Nicaso, scrittore, professore presso la Scuola Italia del Middlebury College a Oakland in California, racconterà “La storia segreta della ‘Ndrangheta e il concetto di partenariato criminale”. Sarà anche l’occasione, per entrambi, di presentare il libro che hanno scritto a quattro mani, edito da Mondadori, “Storia segreta della “Ndrangheta. Una lunga e oscura vicenda di sangue e potere, 1860-2018.”
Interverrà inoltre il professor Filippo Bellagamba dell’Università di Siena, sul “delitto di autoriciclaggio tra difetti di formulazione ed incertezze applicative”. Modererà l’incontro il professor Saverio Battente.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau