“Teatri di Siena” si apre con il botto: c’è Luca Zingaretti

Luca Zingaretti porterà sul palco dei Rinnovati ”The Pride” di Alexi Kaye Campbell

La sezione di prosa della stagione ”Teatri di SIENA” 2016/17 apre con il botto e un protagonista d’eccezione. Nella duplice veste di regista e attore, dal 1° al 3 novembre, con inizio alle ore 21.15, Luca Zingaretti porterà sul palco dei Rinnovati ”The Pride” di Alexi Kaye Campbell, nella traduzione di Monica Capuani. La produzione ”Zocotoco” rappresenta, nella stessa città ma in epoche diverse, due storie parallele, le quali, nel loro sviluppo, affrontano tematiche simili che si richiamano in un gioco di specchi e rimandano a una riflessione sull’identità, sul destino e sulle scelte che segnano la vita. Londra è al centro della scena di entrambi i racconti e i personaggi, omonimi, sono gli uni ombre degli altri. Nel primo, in un lontano 1958, Sylvia, un’ex attrice reduce da un esaurimento nervoso, sta lavorando alle illustrazioni del libro di Oliver, uno scrittore per ragazzi. Sylvia è impaziente di presentare Oliver al marito Philip e finalmente, una sera a cena, ne avrà l’occasione. Il secondo, invece, è ambientato nel 2015. Oliver, giornalista omosessuale, ha appena terminato la propria relazione sentimentale con Philip, un fotoreporter con cui era legato da due anni. Sylvia, loro amica, cercherà di comprendere i motivi per i quali Oliver stia gettando al vento un rapporto così importante.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due