Cantiere Internazionale d’Arte, spettacoli e anteprime internazionali

Gli eventi al Cantiere Internazionale d’Arte

La prima assoluta di ‘Icarus’, opera inedita su terrorismo e media, del regista Keith Warner; il grande classico di Henry Purcell ‘Dido and Aeneas’ in uno speciale allestimento site specific; una nuova produzione di ‘Pollicino’, l’opera per ragazzi più rappresentata al mondo e la performance della celebre soprano Susan Bullock.

Questi alcuni tra gli eventi speciali del 41/mo Cantiere Internazionale d’Arte, il festival di musica classica, opera lirica e teatro, che si terrà dal 15 al 31 luglio a Montepulciano e in varie località della provincia di Siena.

In programma oltre 50 spettacoli tra artisti eminenti, anteprime internazionali e proposte classiche per una rassegna curata dal direttore artistico e musicale Roland Boeer. Il tema di quest’anno è ‘Natura e tecnologia’. Il festival sarà inaugurato da ‘Icarus’, opera in prima mondiale, diretta dal regista Keith Warner, dedicata al rapporto tra i media e il terrorismo.

Tra le proposte in cartellone anche il ‘Pollicino’ scritto da Hans Werner Henze nel 1980 per i giovani di Montepulciano, che dopo più di 30 anni torna sul palcoscenico con una nuova produzione guidata dalla regista Marina Bianchi (29/30 e 31 luglio).

E ancora, il Tempio di San Biagio del XVI secolo, sarà la scenografia di ‘Dido and Aeneas'(22/07). Da segnalare ‘L’incognita Mah’, lavoro in prosa basato sul testo della popolare scrittrice Valeria Parrella (21, 22 e 25 luglio).

Ospite d’onore Susan Bullock, celebrata per le sue interpretazioni wagneriane, che si esibirà in un concerto insolito incentrato su due pezzi tratti da ‘Scoring a Century’ (15/07). “Una delle caratteristiche del Cantiere – ha detto Monica Barni, vice presidente della Regione Toscana – è quello di affrontare i temi di attualità, che investono la società, attraverso la musica, il teatro e le arti”.

La manifestazione, ideata da Hans Werner Henze,è sostenuta da MiBACT, Regione Toscana, Comune di Montepulciano e Consorzio del Vino Nobile, e organizzata dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte.