L’intreccio dei colori protagonista nella mostra di Marilena Marisi “il ricamo della vita”

La mostra potrà essere visitata ad ingresso libero fino al 31 gennaio e presenta opere prodotte con tecniche ed influenze tra le più varie

Mercoledì 20 dicembre alle ore 17.30 nella Sala Rosa dell’Università di Siena di via piazzetta Silvio Gigli 1 verrà inaugurata la mostra di Marilena Marisi “Il ricamo della vita”.

L’artista, abruzzese di nascita ma senese d’adozione, si è laureata in Farmacia presso l’Università di Siena, svolgendo la sua attività professionale nelle farmacie di città e provincia.
Alcune delle sue opere sono risultate vincitrici delle selezioni per l’esposizione “Saper Fare” della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze nel 2013 ed alla 35° edizione del Festival Inteatro, di Villa Nappi, a Polverigi (AN). Nel 2017 due sue realizzazioni sono state scelte per illustrare il “CALENDARIO 2017” dell’Associazione Italiana Decoupage.
Ha dipinto il Panno della XLVII edizione della “GIOSTRA di SIMONE” a Montisi nell’agosto 2017 ed ha realizzato il premio San Lorenzo, un riconoscimento conferito annualmente dall’Unione dei Comuni della Val di Merse.

Le pitture, realizzate con tecniche diverse che spaziano dalla grafite, all’acquarello, all’acrilico, all’olio, risentono dell’influsso delle varie scuole pittoriche da lei frequentate e rivelano il suo amore per i viaggi, le matite ed i colori, usati come fili da ricamo, che si intrecciano con quelli delle tele in cui rappresenta ciò che captano i suoi occhi.
Le opere, già esposte in varie mostre sul territorio italiano, potranno essere osservate ad ingresso libero fino al 31 gennaio 2018.

 

 

 

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca