Palio, i capitani scelgono il mossiere

Bartolo Ambrosione aveva confermato la sua disponibilità nel 2020

L’organizzazione del Palio va avanti nonostante le restrizioni del Coronavirus, che rendono improbabile, anche per quest’anno, l’effettuazione delle Carriere ordinarie. Nella speranza che qualcosa possa cambiare, o che almeno si possa effettuare un Palio straordinario, il Comune ha provveduto a nominare lo staff veterinario. Oggi pomeriggio, 29 gennaio, si ritroveranno invece i capitani delle diciassette contrade per nominare il mossiere che sarà poi proposto al sindaco e che dovrebbe essere ufficializzato in occasione dell’estrazione a sorte.

La riunione dei capitani si terrà nella contrada del Bruco e la scelta dovrebbe ricadere nuovamente su Bartolo Ambrosione, che lo scorso anno aveva dato la sua disponibilità a tornare sul Verrocchio ma che non ha avuto la possibilità per abbassare per la sua sedicesima volta il canape.