Siena Jazz: gran finale nelle Contrade con le jam session degli allievi e docenti

Da domani 4 agosto Siena Jazz in contrada

Siena Jazz prepara il suo gran finale nelle Contrade: come tradizione saranno infatti alcune Società di Contrada ad ospitare i concerti conclusivi della 46esima edizione dei seminari internazionali estivi, spazi inediti per fondere l’essenza della senesità alla grande musica dal vivo.

Domani giovedì 4 agosto appuntamento nella “Società Castelmontorio” della Contrada di Valdimontone, dove alle ore 21.45 a ingresso libero, si esibiranno allievi e docenti dei corsi.

Venerdì 5 agosto (ore 21.45 a ingresso libero) un nuovo gruppo di allevi e docenti sarà protagonista nella “Società Giovanni Duprè” della Contrada Capitana dell’Onda

Maratona musicale vera e propria il 6 e 7 agosto, ai giardini degli Orti dei Tolomei nella Contrada della Tartuca dove su due palchi si alterneranno le 34 formazioni, nate durante le lezioni di insieme nel corso dei seminari 2016, dirette ciascuna dal proprio docente che suonerà nel gruppo come leader. Il pubblico potrà così ascoltare una varietà di differenze stilistiche e di repertorio per quella che sarà una vera e propria festa della musica.

I docenti che saliranno sul palco sono: Jen Shju e Cristina Zavalloni (canto), Stefano Battaglia e Aaron Parks (pianoforte), Roberto Cecchetto e Matthew Stevens (chitarra), Harish Ragavan e Joe Sanders (contrabbasso), Jeff ballard e Roberto Gatto (batteria), Achille Succi e Logan Richardson (sassofono), Shane Endsley e Giovanni Falzone (tromba). Si aggiungono al corpo docente anche Ben Wendel (sassofono) e Chris Tordini (contrabbasso).

(Inizio ore 21.00 ingresso gratuito).

Intanto si avviano alla fine anche i Seminari internazionali estivi di Siena Jazz che hanno offerto alla città un programma di 15 concerti, durante i quali si sono esibiti 100 gruppi musicali, tutti ad ingresso libero.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due