Dallai (Pd): “E’ ora il momento di cambiare passo”

Bene l’arrivo di nuove risorse dal bando periferie e dagli spazi finanziari concessi dal Governo

“La necessità di un cambio di passo nell’amministrazione della città è stata più volte evocata e richiesta da molti senesi. Ora credo che ci siano tutte le condizioni per dare concretezza a questa speranza. Le risorse provenienti dagli spazi finanziari aggiuntivi concessi dalla legge di bilancio 2017, così come quelle che arriveranno per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie sono due punti di partenza per il rilancio di Siena”. Così Luigi Dallai, deputato del Pd, interviene commentando le risorse in arrivo per Siena dal bando per le periferie e dagli spazi finanziari previsti dalla legge di bilancio 2017 per alcuni enti locali ‘virtuosi’ dal punto di vista dei conti.

“Nei mesi scorsi – continua Dallai – come PD cittadino abbiamo detto che il 2017 sarebbe stato fondamentale per valutare le basi per il rilancio della città. Ora siamo nel pieno di questa fase, dopo il complesso lavoro fatto da sindaco e giunta sulle difficoltà di bilancio. Questo lavoro ha permesso, tra l’altro, l’arrivo di risorse importanti, dai 9 milioni del bando periferie stanziati dal Governo, ai quasi 8 milioni per nuovi investimenti, ottenuti proprio in virtù del rispetto del pareggio di bilancio. E un’altra notizia positiva è quella che riguarda Fises, la Finanziaria Senese di Sviluppo che continuerà a lavorare sostenendo le aziende per lo sviluppo del territorio. I conti a posto, i lavori di riqualificazione delle periferie, gli investimenti, serviranno per costruire un futuro incentrato sulla formazione, sui servizi di alta qualità, sulla ricerca, sulle potenzialità culturali che la città esprime”.

 

Il futuro. “Questa è una fase decisiva – conclude Dallai – perché possiamo mettere le basi per affrontare i prossimi passaggi, anche politici, determinanti per la città.  Ci aspettano mesi importanti e credo che, dopo l’estate, potremo fare il punto della situazione per condividere, insieme ai senesi, il nostro progetto di città”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due